ANCORA NICHEL

05.12.2014 03:35



L'acqua di mare contiene circa 0,5-2 ppb* di nichel, e i fiumi ne contengono circa 0,3 ppb. Il fitoplancton contiene 1-10 ppm* di nichel. Nelle alghe si possono trovare tra gli 0,2 e gli 84 ppm di nichel. Le aragoste contengono 0,14-60 ppm di nichel, i molluschi 1-850 ppm, e i pesci tra 0,1 e 11 ppm.

Il nichel elementare è insolubile in acqua a T = 20 o C pressione = 1 bar. Tuttavia, composti di nichel possono essere solubili in acqua. Il cloruro di nichel è la maggior parte solubile in acqua: 553 g / L a 20 o C, a 880 g / L a 99,9 o C. Il carbonato di nichel ha una solubilità in acqua di 90 mg / L, mentre altri composti del nichel, come l'ossido di nichel, il solfuro di nichel e il nichel tetra carbonile sono insolubili in acqua.

Il nichel può essere trovato nella ardesia, nella pietra arenaria, nei minerali argillosi e nel basalto. La fonte principale di nichel è la pentlandite. Emissioni di nichel diffuse possono derivare dalle centrali elettriche, negli inceneritori di rifiuti e nelle industrie dei metalli. Il nichel è direttamente emesso dalle varie industrie attraverso lo scarico nelle acque superficiali. Il nichel puro è spesso applicato come rivestimento protettivo su acciaio e oggetti di rame. Leghe di nichel-rame sono utilizzate per le monete per un tempo molto lungo. Altre leghe sono applicate per stoviglie, gioielli e produzione di turbine. Il nichel può essere utilizzato come un anti-corrosivo. L'acetato di nichel viene applicato come mordente nella stampa tessile, e il carbonato di nichel viene usato come un catalizzatore per l'indurimento del grasso e per la produzione di vernici in ceramica, come cloruro di nichel.

Il nichel tetra carbonilico è un sottoprodotto di pulizia nichel e viene utilizzato in vari processi produttivi. I composti di nichel sono usati anche in agricoltura. I concimi fosfatici contengono tracce di nichel. Il nichel è spesso presente nei terreni agricoli situati nelle vicinanze di industrie dei combustibili fossili. La sostanza organica spesso assorbe nichel, sedimentando nel carbone e nel petrolio tracce dell'elemento. Composti di nichel si possono trovare anche nei fanghi e in scorie e ceneri volanti da inceneritori di rifiuti. La raccolta differenziata è altamente consigliabile, perché il nichel è riciclabile fino al 60%.

Le concentrazioni di nichel nelle piante sono di solito 1 mg / g, e le concentrazioni superiori a 50 mg / g sono tossiche. Il tè ha un contenuto di nichel straordinario di 7,6 mg in 1 kg di foglie essiccate. Ci sono circa 70 specie di piante dove si accumulano concentrazioni estremamente elevate di nichel. La maggior parte delle piante ha una tolleranza relativamente elevata di nichel, ma molte specie di grano sono generalmente più sensibili. Quando si aggiunge acqua con una concentrazione di nichel a 40 ppm, il grano può morire.

Il corpo umano contiene circa 10 mg di nichel. Il nichel è un requisito dietetico per numerosi organismi, quindi potrebbe essere di specifica importanza anche per l'uomo. La necessità alimentare umana è stimato a soli 5 ​​mg. Il nichel ha probabilmente una funzione di conversione dell'ammoniaca in urea, da parte dell'enzima ureasi. Il nichel non può essere riassorbito nella ghiandola digestiva, a meno che non sia in forma complessa. L'inalazione del metallo può provocare il cancro ai polmoni o tumori nasali. Molte persone sviluppano dermatiti a contatto della pelle con il nichel. Le allergie al nichel sono più comuni tra le donne che tra gli uomini. Composti di nichel possono essere tossici in concentrazioni elevate. Dopo assunzione di dosi elevate di nichel, di solito, si vomita, con conseguente rapida eliminazione del metallo dal corpo.

Il nichel può essere rimosso dall'acqua mediante carbone attivo.

 

*ppp = parti per miliardo - ppm = parti per milione.

—————

Indietro